Pronostico Verona – Juventus del 27 febbraio 2021

5° giornata del campionato di ritorno, i primi caldi si avvicinano e la stagione entra nel periodo clou. Anche in questa giornata ci aspettano molti scontri interessanti per ogni zona interessante della classifica, dalla sfida scudetto ancora aperta e relativi piazzamenti per l’Europa, fino agli scontri a fondo classifica per evitare una non edificante retrocessione in serie B.

Tra tutte le interessanti sfide abbiamo scelto di concentrarci sulla partita del sabato sera, Verona – Juventus.

La squadra allenata da Juric si sta confermando anche quest’anno avversario ostico, grazie alla ottima organizzazione di gioco unita ad una campagna di rafforzamento che ha portato giocatori di valore nella città di Giulietta anche durante il mercato invernale.

Dall’altra parte c’è però la Juventus, una Vecchia Signora ferita e meno in forma rispetto ai fasti degli ultimi anni ma non ancora rassegnata. La presenza nella corsa scudetto per la squadra allenata da Andrea Pirlo passa dalla vittoria dal Bentegodi.

Riuscirà la squadra guidata da un CR7 che vuol rimanere al comando della classifica marcatori ad avere la meglio di un ostico Verona? Le assenze tra i bianconeri saranno determinati o Andrea Pirlo riuscirà a trovare degni sostituti per coloro che sono infortunati o squalificati?

A nostro avviso la Juventus riuscirà a vincere o pareggerà al termine di una sfida combattuta che probabilmente non sarà molto spettacolare ma tipica del gioco “all’italiana”. Quindi puntiamo su un risultato X2, come la maggior parte dei bookmaker. Per chi crede ad un risultato X il bookmaker giusto può essere Yonibet che banca questo risultato a 4.33, mentre per chi crede alla vittoria corsara della Juventus il bookmaker giusto può essere 22bet che offre un 1.52 o Fezbet che arriva addirittura a 1.56.

Il risultato finale più probabile a nostro parere è quello del 1 a 1 in ambito Under/Over puntiamo ovviamente sull’Under 2.5 e come primo marcatore ipotizziamo “sua maestà” Cristiano Ronaldo.

Calcio Serie A